RECENSIONE: White Velvet by Antidote Flavors

“Tanti auguri a te, tanti auguri a te, tanti auguri a Tommy…tanti auguri a te”

Da che ho memoria, durante mie feste di compleanno fatte in casa “oldschool b-days” (cazzo ne sanno i pischelli!!), c’era una ed una sola torta che poteva regnare sovrana al tavolo del festeggiato: la torta paradiso con ripieno di crema chantilly.

Come vi ho già raccontato, da ragazzino andavo matto per i dolci ma nulla poteva battere questa torta: il suo profumo di crema ed agrumi, il pan di spagna umido ed intriso d’acqua ai fiori d’arancio e scorza di limone… cosa non darei per averla davanti adesso!!

Avete presente quando ancora si usava conservare il centro della torta per il festeggiato? Io si ed era un momento di puro godimento, in cui affondavo la forchetta in quella meravigliosa bomba di zuccheri, senza il minimo ritegno, dimenticandomi completamente del mondo che mi circondava.

Crema chantilly a parte, il liquido che vi presento oggi, ha esattamente quel sapore, perciò soffiate sulla candelina, esprimete il vostro desiderio ed ecco a voi: White Velvet di Antidote Flavors.

pic by @hitzovape

Come al solito vi specifico il set-up utilizzato sia in flavour che in cloud:

Flavour: Recurve + Waffohmcoil Maximilion flavour alien 0.23 ohm portata a 50 watt
Cloud: Drop + Waffohmcoil dual SOX 0.08 portate a 80/90 watt


I liquidi Antidote arrivano in una chubby gorilla da 30ml che presenta una etichetta con il fantastico logo Antidote Aroma ed il nome del liquido. Al centro di quest’etichetta è presente il disegno che vi farà capire da quali elementi è composto il vostro aroma ed all’interno della boccetta avrete i vostri 20ml di aroma, ai quali basterà aggiungere 10 ml di vg (con o senza nic), shakerare e godervi il vostro liquido.

PACKAGING: VOTO 8

OLFATTO:

Basterà solo svitare leggermente il tappo della boccetta per capire in un attimo quello che vi aspetterà alla fine della filettatura: una corposa torta di pan di spagna agli agrumi. Se avrete la pazienza di prolungare di qualche momento la prova olfattiva, sentirete che nello specifico si tratta di limone; un limone zuccherino che ricorda le molecole rilasciate dalla scorza del frutto, quando la si spezza… roba da mettere sull’attenti le papille gustative!!

GUSTO:

Personalmente ho riconosciuto subito la glassa tipica delle torte, anzi più che quella, mi ha ricordato la pasta zuccherata con cui sono fatti alcuni tipici dolci delle mie parti.
Subito dopo ho percepito la consistenza del pan di spagna, impastato con un’ ottima nota agrumata che lo rende una vera goduria per il palato, sul quale permane questo gusto di limone che è la fine del mondo.

E adesso…..è ora di godere con la svapata compulsiva ed ignorante!!!!!

FLAVOUR: VOTO 8

Inalando il White V. si sente la nota agrumata e zuccherina, così intensa da perdere la testa, ma senza che il dolce risulti stucchevole; è stata una piacevole sorpresa, perché ricorda a tratti lo zucchero plastico (usato in ambito alimentare), ma senza la stessa prepotenza. In esalazione tutto questo viene esaltato dall’arrivo del pan di spagna che come un’onda trascina tutto sul vostro palato, lasciando “esattamente” il sapore della torta paradiso con glassa zuccherata ed aromatizzata al limone.

CLOUD: VOTO 9
Ecco… vorrei scrivere solo una cosa: GODURIA!!!

E’ vero che io sono uno che predilige il cloud e questo liquido è fatto proprio per i wattaggi dagli 80 in su ed è vero anche che il drop è un atom che dice assolutamente la sua, ma cazzo quanto è buono questo White V!!! La glassa impastata con limone e pan di spagna rimangono persistenti e corposi nel palato, avvolgendo tutto il cavo orale. Il tocco zuccherino rimane leggermente in secondo piano, ma è perfettamente bilanciato da essere quasi un “sostegno” al tutto il resto, tenendo sempre il liquido al top. Con un pizzico di attenzione riuscirete a sentire sul fondo della lingua, a fine svapata, il tipico pizzicore amarognolo e dolce della scorza di limone candita.

CONCLUSIONI:

Stavolta non ho conclusioni che farciscano questa recensione, che allunghino la salsa o che vi convincano che questo liquido sia buono: PERCHE’ QUESTO LIQUIDO E’ BUONO DA PERDERE LA TESTA!!! Spero solo che più avanti, i ragazzi di Antidote, rilascino una seconda batch aggiungendo la crema… allora si che non ci saranno rivali in quanto a torte al limone!!!

Vi ricordo, come sempre,che Antidote produce anche due additivi: Ice e Sugar ( non credo che abbiate bisogno che vi spieghi la loro funzione, vero?), che vi danno la possibilità di “personalizzare” i vostri liquidi. Passate sul sito https://www.antidoteflavors.com per fare scorta o anche solo per dare un’occhiata!!

VOTO FINALE: 9

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here